Lavaggio industriale a ultrasuoni

lavaggio industriale ad ultrasuono pulsato

Il lavaggio industriale ad ultrasuoni si occupa di tutti i trattamenti delle superfici. Qualsiasi tipo di superficie è potenzialmente interessato al lavaggio mediante onde ultrasonore.

La pulitura ad ultrasuoni riveste un ruolo primario sia che si tratti di pulire un articolo tecnico lavorato mediante macchine a controllo numerico sia che si voglia pulire dalle paste di lappatura un comune oggetto di bigiotteria prodotto dai laboratori artigiani e di oreficeria.

La pulitura ad ultrasuoni riveste carattere primario in molti casi, tra questi sono conosciuti l’asportazione di pasta di tornitura di tipo grasso dai nuclei cilindrici delle elettrovalvole per aria, gas e acqua.

Una applicazione rilevante per gli ultrasuoni è il loro uso presso gli studi dentistici per il la disinfezione sonica dei

ferri da chirurgia quali bisturi, portaimpronte e impianti dentali ortodontici endossei in titanio.

Anche il settore ottico delle lenti per occhiali è un segmento di mercato che apprezza da anni il grado di finitura ottenuto con l’ausilio di generatori e trasduttori di ultrasuoni nei bagni di trattamento e colorazione di lenti (occhiali sportivi e alla moda) e delle montature e delle bacchette degli occhiali.

Spesso le lavatrici sono usate più volte tra una lavorazione e quella successiva perchè consentono una rapida asportazione dei residui e dei contaminanti di lavorazione, e questo permette di risparmiare tempo e di avere una qualità costante, oltre che ottima, su migliaia di pezzi prodotti al giorno.