Applicazioni

Lavatrici ad ultrasuoni per ogni applicazione

Pulitori digitali e lavatrici ultrasuoni hanno applicazione in numerosi settori di produzione, manutenzione, stampaggio e altre importanti lavorazioni artigiane, industriali e della moderna ricerca tecnologica.

Oreficeria, gioielli, pietre preziose  Lavorazioni orafe, pietre preziose, accessori di alta moda.

I pulitori digitali sono la migliore soluzione per la pulizia delle paste di lavorazione di gioielli in oro e argento, pietre preziose e diamanti da incastonare negli anelli. Le lavorazioni degli oggetti preziosi seguono complessi cicli di trattamento e finitura. Le laboriose operazioni svolte nel laboratorio orafo richiedono un’accurato controllo e cicli di pulizia che solo gli ultrasuoni multifrequenza possono garantire. Il lavaggio riguarda tutti gli oggetti preziosi: anelli, collanine, braccialetti, orecchini, spille. Le vasche ultrasonore sono utili per pulire le fibbie metalliche di marca e altri accessori di alta moda dopo le spazzolature e trattamenti sottovuoto che rilasciano invisibili depositi di lappatura, lucidatura e rivestimento superficiale.

Lenti e occhiali Lenti, occhiali e produzione lenti speciali.

Gli elaborati trattamenti delle moderne lenti per occhiali da vista e occhiali ad uso sportivo sono settori in cui il lavaggio ultrasonoro facilita la pulizia intermedia, tra i vari trattamenti, assicurando ottime decontaminazioni dai coloranti e altri residui che possono restare sulle superfici ottiche.

Lavaggio ultrasuoni di schede elettroniche  Elettronica schede e componenti.

Il lavaggio di schede elettroniche e di componenti elettronici è una fase determinante. In produzione i microprocessori e altri componenti discreti saldati su scheda vanno liberati dai residui di paste e contaminanti rimanenti dopo le saldature automatiche. Sono lavabili anche i singoli contatti Pin dorati prima che siano innestati nei componenti.
Nella manutenzione di grandi schede elettroniche di potenza per centrali elettriche, impianti e automazione industriale, il lavaggio ad ultrasuoni è utilizzato per eliminare polveri e sporcizia ambientale, nebulizzazioni di olio e smog, altri inquinanti causati dal posizionamento in fabbriche e cabine elettriche.
La manutenzione di apparati elettronici comprende altre schede di media e piccola dimensione: telefoni cellulari, schede per computer, schede per telecomunicazioni e satellitare, elettronica per aerei e navi, centraline per motocicli e automobili.

Lavorazioni della meccanica industriale  Meccanica.

Dalla piccola lavorazione di minuterie alla grande industria metalmeccanica le lavatrici ad ultrasuoni sono oggi uno strumento utile per la rimozione di olio, grasso, acqua chimica e altri contaminanti. I settori della meccanica comprendo migliaia di lavorazioni:tornitura, lappatura, foratura e filettatura, alesatura, molicotatura, spianatura, taglio e deformazione metalli.
Alcuni dei componenti meccanici che sono lavati con gli ultrasuoni sono: viti, bulloni, ingranaggi, ruote dentate, cuscinetti a sfere, motoriduttori, rulli, pistoni oleodinamici, elettrovalvole per pneumatica e gas compressi, altri pezzi e superfici in acciaio, ottone, rame, titanio, alluminio e zama.
Componenti di macchine, impianti e attrezzature in tutti i settori produttivi sono lavorazioni meccaniche in cui sono utilizzati pulitori e lavatrici ad ultrasuoni. lavaggi.
Il settore Meccanica comprende la metalmeccanica e l’elettromeccanica e una varietà di sotto-settori molto ampia e diversificata.

lavatrici per officina meccanica automobili e motocicli  Automotive.

Il lavaggio a ultrasuoni è una soluzione veloce e precisa per pulire carburatori, iniettori, rettitifhe motori di automobili e motociclette. Il lavaggio è importante sia per i produttori di ricambi e componenti per automobile che per le officine specializzate nella revisione dei motori, dei gruppi freni e frizione, dell’alesatura, tornitura, lappatura e rettifica di pistoni, camice motore, altre parti di moto e automobili.

Lavaggio componenti per pneumatica e oleodinamica industriale Pneumatica e Oleodinamica.

Il lavaggio con ultrasuoni multifrequenza della ULTRASUONI I.E. è applicato da molto tempo presso produttori e manutentori di componentistica per gli impianti di automazione e movimentazione pneumatica e oleoduinamica. le nostre macchine di lavaggio sono tuilizzate per lavare le parti interne di elettrovalvole, cilindri, pistoni, distributori e raccorderia di precisione, innesti rapidi, deviatori di flusso e filtri.


Lavatrici ultrasuoni per pulire stampi Stampi, filiere, impronte e matrici di stampaggio.

I tecnici e i progettisti di ULTRASUONI I.E. sono stati i precursori del lavaggio stampi in Italia. Il lavaggio degli stampi comprende una vasta serie di categorie diversificate in altrettanti settori e sotto-settori di produzione.

Le nostre lavatrici ultrasonore e i nostri impianti di manutenzione compelta dello stampo trovano ottimo utilizzo nei seguenti settori applicativi:

  • Stampi della pressofusione e pressocolata dell’alluminio, dello zama, delle leghe leggere di zinco e magnesio.
  • Stampi con colata a gravità per motori automobili e motocicli, stampi a conchiglia di alluminio e leghe leggere.
  • Stampi per materie plastiche, termoindurenti e termoplastiche ottenute con sistemi a iniezione, contropressione, camera calda.
  • Stampi a iniezione e a compressione per gomma, articoli in materiali elastici, guarnizioni e oring, lavorazione della gomma nera di base.
  • Stampi per componenti automotive in poluiretano.
  • Stampi fronture
  • Stampi placche modello e casse d’anima per la colata degli acciai speciali.
  • Stampi trancia.
  • Stampi per componenti elettronici audio e video, stampi per dischi in vinile, stampi per supporti informatici speciali.
  • Stampi per componenti in ceramica tecnica sinterizzata, carburo di silicio e altri materiali speciali.
  • Stampi per ottiche prismatiche.
  • Filiere per trafilati in alluminio.
  • Filier per trafilati di guarnizioni in plastica e in gomma.
  • Stampi per la fonderia dell’ottone e del rame.
  • Stampi per formatura di calzature, scarpe da tennis, articoli sportivi, calze in nylon, bottiglie alimenti in vetro o in plastica.
  • Stampi per stampaggio componenti in vetro e vetroresina.
  • Stampi per alimentari, filiere per salumi, stampi per formaggi e altri alimenti.
  • Stampi per il settore dell’imballaggio, stampi per bicchieri, piatti e posate in plastica monouso.
  • Stampi per prodotti medicali monouso, siringhe, flaconi, buste.

ULTRASUONI I.E.  tel 02 52806539